Sitiwebancona.net non è più disponibile a questo indirizzo. Si prega, invece, di visitare visivacomunicazione.com.

Marketing digitale: come internet ha salvato le aziende

Nei primi anni della diffusione di internet, le aziende avevano già capito che il marketing stava cambiando. Le pubblicità sui canali tradizionali (principalmente stampa, radio e TV) furono affiancate a potenti azioni di marketing tramite posta elettronica, newsletter e rafforzamento della presenza online.

Il potere dei social network

La nascita e incredibile successo dei social network permette alle aziende e ai professionisti di comunicare direttamente e interagire con la propria audience. Inoltre, le campagne pubblicitarie che si possono costruire attraverso Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn e Twitch (solo per citare alcune principali piattaforme) hanno costi molto contenuti e sono quindi accessibili anche con budget piuttosto ridotti.

Il mondo delle app

Per fidelizzare il cliente, oltre che offrire contenuti e servizi di qualità, sono nate numerose app scaricabili su smartphone. Sviluppate per conto delle aziende, queste sono un ottimo strumento per inviare notifiche e favorire quindi un flusso di comunicazione costante tra aziende e potenziali clienti.

Marketing orizzontale con influencer e youtuber

Gli influencer sono utenti dei social network con un ingente numero di follower e che decidono di "sponsorizzare" i loro post. Così, potranno apparire su Instagram mentre indossano un brand di jeans appena lanciato, oppure caricare un video su YouTube che li mostra mentre giocano ad un nuovo titolo per la PlayStation.

Il marketing tradizionale era verticale: il messaggio partiva dall'azienda per arrivare al potenziale cliente. Internet ha contribuito alla nascita del marketing orizzontale: il pubblico ora può commentare, inviare like o anche criticare un servizio o un prodotto. Ciò crea un continuo rimbalzo, e quindi diffusione, del messaggio pubblicitario.

© 2020 Sitiwebancona.net. All Rights Reserved.